a un pescatore di voci bianche(pretidimerda)

grazie a "il deposito dei canti di protesta", ho scoperta questa fantastica e putroppo attuale canzone di Margot e Liberovici:

http://www.youtube.com/watch?v=_8AMMxOEUYw

This entry was posted in arte E rivolta: gli arditi dell'arte. Bookmark the permalink.