FIELD RECORDING: Napoli, giovedì 15 marzo

portate i suoni che volete

 

all’ interno del KAOS TOUR ’07

c/o ATENEO LIBERTARIO

www.inventati.org/ateneolibertario

giovedì 15 marzo

Field recording = registrazione sul campo.

Si intende anche un non-genere musicale dove il suono d'ambiente viene riascoltato di solito a caso (in random) e senza regole precise. Chi si occupa di field recording potrebbe essere definito un “fotografo del suono”: l'ascoltatore si trova immerso in una sequenza quasi fotografica dove può liberamente evocare immagini e riconoscere suoni nascosti di città, campagna…

Le composizioni estemporanee ricordano la musica concreta degli anni '50: i taglia, copia e incolla di Pierre Schaeffer.

ci vediamo il pomeriggio alle 19,00 per organizzare i suoni della nottata

portate i suoni da voi registrati di una durata variabile dai 3 ai 10 minuti, in formato .ogg (va bene anche l'mp3), su CD o lettore (penna, minidisc, telefonino, hardisc,etc.)con un cavo jack stereo o usb per l'acquisizione. per ulteriori informazioni email: nto@autistici.org

This entry was posted in arte E rivolta: gli arditi dell'arte. Bookmark the permalink.

One Response to FIELD RECORDING: Napoli, giovedì 15 marzo

  1. rinus says:

    bella iniziativa!

    ho appena comminciato di fare radio
    http://www.testcard.org/Radio-on/radio_on.html

    e posso mandare in rete/onda
    un selezione delle vostre registrazione.

    per favore non usare il contatto mail
    del sito

    chiedi l’indirizzo giusto usando
    rinusfiles (cocciola) gmail (punto) com

    magari vi posso raggiungere in aprile
    (fra il 6 e il 10)

    saluti da berlino

    rinus

Comments are closed.