Category Archives: arte NO arte, meglio di no

tutto quello che si dice intorno

voci e frequenze che stuzzicano, secondo il corriere.it

uno di quegli articoli gossippari con base scientifica del corriere della sera, un articolo che riguarda chi canta.     Scrivono così: La voce bassa e calda di Patty Pravo ha più effetto sulle donne che sugli uomini, che non … Continue reading

Posted in arte NO arte, meglio di no, laboratori sul suono | Tagged , , , , | Commenti disabilitati su voci e frequenze che stuzzicano, secondo il corriere.it

masturbarsi il 25 aprile al Pigneto (Roma)

copertina del primo disco degli AREA “Arbeit Macht Frei” del 1973 L’arte sconfigge e deride i potenti e non gli oppressi Ieri, 25 aprile 2011, leggendo la notizia del tipo che di notte al Pigneto di Roma è riuscito ad … Continue reading

Posted in arte NO arte, meglio di no | Tagged , , , , , , | Commenti disabilitati su masturbarsi il 25 aprile al Pigneto (Roma)

cosa cerchi oggi: il fascino della divisa

con cosa cerchi oggi di youtube, potete scrivere cose stupide. per esepio, io in pochi secondi ho scritto questo:

Posted in arte NO arte, meglio di no, compagni | Tagged , , , , | Commenti disabilitati su cosa cerchi oggi: il fascino della divisa

La casta Einaudi

bisnonno secondo presidente della repubblica italiana (Luigi), nonno editore (Giulio), padre musicista (Ludovico) e lei musicista indipendente: Jessica.   Sul corriere online oggi leggo di questa nuova promessa dell’indie, non ho pregiudizi sulle sue origini ma, arrivo in fondo all’articolo … Continue reading

Posted in arte NO arte, meglio di no | 2 Comments

leggete gli italiani che difendono il loro paese all’estero VERGOGNA

ipocrisia e volemose bene, gli italiani brava gente e toto cutugno con la chitarra in mano… sveglia PAESE DI MERDA!!! un articolo tradotto da "italia dall’estero" (veramente vergognoso) in risposta a questo Non siate così rapidi a condannare l’Italia Articolo … Continue reading

Posted in arte NO arte, meglio di no | Commenti disabilitati su leggete gli italiani che difendono il loro paese all’estero VERGOGNA