pizza alla portoghese

in portogallo c’è una pesante ricetta, quella del baccalà con panna. qualcuno poi si è inventato la pizza ‘baccalà con panna’, la pizza migliore di tutto il portogallo, paese ovviamente non rinomato per proprie pizze.

penso che anche per il palato degli italiani pizzofili, sia una ricetta interessante…

impastate la pasta per la pizza, ognuno avrà la propria ricetta e mettete a lievitare.
la ricetta originale utilizza le patate fritte, ma non servono. quindi cuoceremo le patate a dadini in umido con dell’ olio EVO e uno spicchio d’aglio.
bollite il baccalà precedentemente ammollato per una decina di minuti, lasciatelo raffreddare e pulitelo dalla pelle e dalla lische.
regolatevi con circa 300 grammi patate, 300 grammi di baccalà e una confezione di panna.

nel frattempo le patate saranno pronte, asciutte e magari con un po’ di crosticina, fate evaporare tutta l’acqua. aggiungete alle patate il baccalà e della panna da cucina.
salate, pepate e aggiungete il prezzemolo o il coriandolo (molto utilizzato in portogallo). aggiungete del latte nel caso l’impasto sia troppo asciutto.

stendete la pasta della pizza in una teglia, aggiungete delle fettine di mozzarella e poi il composto di patate e baccalà. mettete in forno e fate dorare con il grill a fine cottura.

This entry was posted in novelle cugine and tagged , , , , . Bookmark the permalink.