facebook negli anni settanta

link originale, nel senso che l’ho inventata io sta cosa ma fatene ciò che volete e magari citate la fonte
 
Dopo la dichiarazione di Schifani:
-Facebook più pericolosa degli anni settanta-

non avevo capito
bene cosa intendesse dire, mi sono messo quindi a fare alcune
ricerche e alla fine ho capito che aveva proprio
ragione.
Effettivamente Facebook già esisteva negli anni
settanta, ovviamente era scritta su fogli di carta a mano o a
macchina da chi possedeva questo raro attrezzo.

Nel cassetto
dei ricordi di un mio lontano parente, ho trovato il suo account ed
un foglio A4 non del tutto compilato. I messaggi si condividevano
nelle università, nelle scuole, nelle fabbriche o nelle piazze; in
pratica ognuno lasciava il proprio foglio con l’account su un
tavolino dove, gli amici, scrivevano i propri eventi e
status.

questa è la rarissima copia che ho ritrovato:

This entry was posted in arte E rivolta: gli arditi dell'arte. Bookmark the permalink.