lezioni di canto 1.respirare

respirare fa bene, è
utile a tutti. alcuni non respirano bene, altri ci provano, a molti
non interessa….respirare.

Per cantare bisogna
respirare, preferibilmente non mentre si aspira una sigaretta o
qualcos’altro; per cantare bisogna respirare ma non deglutendo o
ingoiando un morso di panino.

I polmoni sono utili per
respirare, anche le branchie ma quelle ormai gli umani non le hanno
più da tempo. I polmoni li usiamo male, respiriamo sempre
gonfiandoli verso l’esterno e magari contorcendoci le spalle e le
clavicole…tutto questo per una stupida abitudine estetica.

Respirare bene significa
gonfiare i polmoni verso il basso, spingere il diaframma che a sua
volta ti fa uscire la panza in fuori, anche se non hai panza. Io ho
tanta panza e, respirare bene, mi fa sembrare ancora più panzuto.

I polmoni si riempiono
d’aria, cercando di spingere non troppo forte verso il basso, il
signor muscolo diaframma si abbassa anch’esso: in questo modo avremo
molta aria dentro i polmoni e potremo gestire bene il flusso d’aria
da usare regolandoci con l’amico diaframma tipo un palloncino.

This entry was posted in lezioni di canto. Bookmark the permalink.