antivirus su Ubuntu linux

Diciamo subito che l’antivirus su Linux non serve, serve solamente per evitare di fare il "portatore sano" in un altro computer con windows.

Faccio un esempio pratico: a casa ho il mio sistema operativo Ubuntu Linux, lavoro a scuola con windows ed uso una pennetta USB per scambiare i dati da un PC all’altro; un giorno con quella zozzeria di windows che uso a scuola mi prendo un virus che mi infetta tutta la pennetta. A casa, con Ubuntu, non avrò problemi ma comunque la mia pennetta è infettata e su tutti i windows dove entra fa saltare gli allarmi vari.

 


E allora
Nel mio PC con Linux Ubuntu, faccio un backup dei file che ho dentro la pennetta, formatto la pennetta in fat32 o ntfs (in modo che sia visibile pure dai PC con windows) con "editor di partizioni" scaricabile da synaptic e sempre da synaptic installo "clamav", l’antivirus.
Apro il terminale dopo averlo installato e controllo la mia Home e tutti i file con questo comando:
clamscan -r /home
aspetto la scansione e se non trova nessun virus,
metterò nuovamente i file che mi occorrono dentro la pennetta
senza contagiare nessuno
(anche se si meritano di essere infettati perchè non passano a Linux!).
Se trova dei virus
Create una cartella in Home dal nome "virus" e aprite un terminale scrivendo:
sudo clamscan -ri –move=/virus/ /home/ -l /var/log/clamav/antivirus.log
in questo modo farete di nuovo una scansione della home e metterete i virus nella cartella "virus"
L’output del terminale mi ha dato questo:
/home/lui/Scrivania/penna maria/run/autorun.exe: Trojan.IRCbot-1948 FOUND
ERROR: Can’t move file ‘/home/lui/Scrivania/penna maria/run/autorun.exe’: cannot write to ‘/virus/’: No such file or directory
adesso vado a buttare questa cartella "run" ed il suo contenuto così non avrò problemi, devo capire però l’errore perchè non mi ha trovato la cartella che ho creato.
ulteriori informazioni: http://wiki.ubuntu-it.org/Sicurezza/Clamav

This entry was posted in computer. Bookmark the permalink.