mio figlio canta

da quando è nato stanno tutti a dire che fa versi strani. la puericultrice all'ospedale lo chiamava "il canterino", ci avrà un grosso gene!
 
si intitola TAMPURA'S FEED, significa circa una poppata di tampura (il bordone della musica classica indiana). Campionavo la voce di Luigi, i suoi singolarissimi versi con il mini-disc; non so come sono spontaneamente arrivate delle interferenze di telefono cellulare.In stile field recording, ho messo tutto insieme senza ritoccare troppo. Due minuti di versi con il bordone sotto del ronzio del cellulare. Parteciperà al das kleine field recordings festival di Berlino.

This entry was posted in arte E rivolta: gli arditi dell'arte. Bookmark the permalink.

3 Responses to mio figlio canta

  1. nto says:

    http://st37.de/popup.php?id=49&sid=178
    da qui troverete la sua prima uscita ufficiale

  2. FikaSicula says:

    Ecco… ti ho risposto nel blog 🙂
    Ciao

  3. FikaSicula says:

    Che meraviglia! 🙂
    Siete grandiosi.
    Ho risposto al tuo stimolantissimo commento con un invito a continuare la discussione a più voci. Che ne dici?
    Ciao
    😉

Comments are closed.