questo rapper potrebbe rovinarti la giornata

attenzione, attenzione, attenzione!

Razzio, Piccola Città

il testo di questo rapper di santa
croce camerina (ragusa), rappresenta di sicuro uno spaccato dei
giovani d’oggi. con certezza possiamo affermare come i sentimenti di
questo giovane, che parla di periferie di grandi città,
viste solo in TV, è un sentito comune.Se nella civiltà pre-catodica, si
riusciva a sognare ed immaginare quasi liberamente, oggi le nostre
speranze vengono dettate dall’alto e ormai da tempo.Questo ragazzo rap rappresenta proprio
lo stereotipo della provincia ignorante “ ho la TV sono nel mondo”,
uso la chat ma non faccio altro con internet.

Il testo del brano è utilissimo per lo
studio della nostra società, c’è di tutto: – io vivo in un paese
dove tutto è piccolo, anche i supermercati sono piccoli, allora
meglio una periferia – c’è lo spaccio, io non mi faccio – sembra
tunisi, io non sono razzista ma sono loro il problema – la vera
famiglia che somiglia –

infine, riusciamo a capire il perché
di tanta rabbia: il rapper è incazzato perché la sua ragazza lo ha
tradito, inoltre lui non fa musica mono ma stereo….se lo dice lui!

dio, patria, famiglia e società ma in
stereo mi raccomando….

http://www.youtube.com/watch?v=VSIL3YibPwk

 

 

 

This entry was posted in arte E rivolta: gli arditi dell'arte. Bookmark the permalink.