Gnocchi di farina integrale e verza per pasta e fagioli

ricetta buona anche per vegan

(una pasta e fagioli particolare)

qualcosa che ricorda vagamente i
pizzoccheri Valtellinesi, ma molto vagamente.

INGREDIENTI

mezza verza

500g. di farina integrale di grano

olio extravergine d’oliva

aglio

sale

300g. di fagioli

PASTA

tagliate a sottili listarelle la verza,
versatela in acqua bollente e salata per circa 10 minuti. Scolatela e
fatela raffreddare.

Impastate con poca acqua tiepida (non
fredda) e un po’ di sale la metà della farina integrale, aggiungete
all’impasto la verza e il resto della farina.

Con questo impasto faremo degli
gnocchetti che schiacceremo con il dito o con la forchetta, gli
spargeremo sopra della farina (anche bianca) per non farli attaccare.

Mettiamo a bollire dell’acqua, saliamo
e versiamo i nostri gnocchi che preleveremo dall’acqua appena vengono
a galla.

FAGIOLI

la sera prima avrete messo a bagno dei
fagioli. Avete già finito di cucinarli in acqua poco salata (meglio
salare a fine cottura) e con uno spicchio d’aglio.

In un padellone con dell’olio
extravergine d’oliva (magari con un soffrittino di aglio, io non l’ho
fatto), a fuoco lento, mescoleremo gli gnocchetti con i fagioli e il
brodo dei fagioli a piacere per qualche minuto.

Coprire e fare riposare, nel frattempo
sorseggiatevi un bicchiere di rosso

Apposto si mangia!!!

This entry was posted in novelle cugine. Bookmark the permalink.